Informazioni generali

Allenatore

Alberti Fabio

Allenatore portieri

Preparatore Atletico

Alfredo Gallo

Medico sociale

Fisioterapista

Dirigente accompagnatore

Faccini Paolo, Rainoni Fabrizio

La rosa

Maglia

maglia

Giocatori

  • ABDEL NASER YASIN - AFIF SIMONE - ALBERTI LUCA - BALDASSARRE DAVIDE - CORONA DANIELE - FACCINI SAMUELE - FINO ALESSANDRO - GALLO TRISTAN - LOVATI LUCA - MAROCHKO ALEX - MECCA DANIELE - MOTTA MATTEO - PELLEGRINI IACOPO - PERRUCCI DAVIDE - PERSICO PAOLO - RAINONI MATTIA - RIPAMONTI STEFANO - SCARPA MARCO - SIGNORELLI MATTIA - VALENTINO MATTIA

Comunicazioni della squadra

CAMPIONATO PROVINCIALE ALLIEVI 2004 – 

 



News della squadra

11 Ottobre 2020
Campionato Provinciale Allievi U17
Rondinella – Niguarda 0 – 6
Inizia il campionato per gli allievi di mister Alberti.
Nel pre-partita, il mister punta sulla consapevolezza di essere una squadra che, se concentrata e determinata, può dire la sua quest’anno; invece, senza voglia, ogni partita sarà piena di insidie.
Si inizia con qualche minuto in ritardo, anche a causa delle numerose procedure da adottare per il rispetto delle norme anti-Covid. Finalmente ci sono anche gli spettatori, e quindi anche i nostri supporters.
La partita inizia in discesa per i nostri, a causa di un autogol del nr. 2 del Rondinella, su un cross di Persico dalla destra.
Al 6 ci viene fischiato un fuorigioco inesistente su Rainoni (sarà una buona giornata per il nostro centravanti). Al 9 tiro di Persico, fuori di poco.
Al 13mo discesa di Alberti, cross al centro e goal di Rainoni, per il 2-0. Ancora Rainoni, al 18mo, su errore della difesa avversaria, tiro sotto la traversa e 3-0 per noi.
Mister Alberti incita e segnala ai suoi giocatori posizioni ed errori, come il mancato passaggio al centro, con compagno libero.Ottime le chiusure di Mecca e gli anticipi di Afif sugli avversari.
Al 25mo, Ripamonti (che si fa notare nel primo tempo), sale in velocità sulla fascia, vince 3 rimpalli e crossa al centro ma Persico viene anticipato. Al 26mo rinvio sbagliato del portiere della Rondinella; stop di Alberti, passaggio a Rainoni che non sbaglia. 4-0.
Al 28mo viene sostituito il pallone perchè sgonfio. Al 34mo fuorigioco di Rainoni su bel filtrante di Alberti.
Al 41, in netto fuorigioco, Signorelli dribbla anche il portiere per il 5-0 del Niguarda.
Al 44 il primo vero impegno per il nostro portiere Baldassarre, che para un tiro da fuori. Finisce il primo tempo sul 5-0 per noi.
Nel secondo tempo il mister fa entrare dopo pochi minuti Pellegrini e Valentino.
Al 12mo mischia nella nostra area, uscita sicura del nostro portiere.
Al 13mo, su bel cross di Valentino, Alberti non riesce a concludere in goal.
Gol invece al 18mo di Signorelli, con un cross dalla destra che si trasforma in un perfetto pallonetto a superare il portiere.
La partita diventa un po’ nervosa, fallo pesante su Persico, che esce e viene sostituito da Lovati. Una bella punizione di Ripamonti vede il portiere avversario pronto alla parata. Al 25mo esce Mecca ed entra Corona. Al 30mo contropiede con tiro di Alberti, parato. Al 31mo corner per noi, grande incursione di Pellegrini che di testa manda fuori di poco. Entrano anche Marochko e Perrucci per gli ultimi 20 minuti di gioco.
Commento finale: la partita non è mai stata in discussione. Il Niguarda si è dimostrato superiore in tutti i reparti. E’ piaciuto l’approccio dei ragazzi, la concentrazione.
Alla fine c’era una giusta soddisfazione. Grande lavoro fisico di Alberti e Signorelli, dei veri motorini per la squadra, buono il centrocampo con Persico e Faccini, anche loro molto dinamici, e buone le fasce con Ripamonti e Gallo. Baldassarre ha avuto davvero poco lavoro, oggi. Rainoni parte bene, con una tripletta. Doppietta di Signorelli. Fino sempre molto preciso in difesa. I nuovi ingressi hanno fatto il loro lavoro con serietà
Bene così, e ora al lavoro in settimana.
(dal nostro inviato Matteo Ripamonti)

6 SETTEMBRE 2020 – AMICHEVOLE NIGUARDA – COB 91 3-6
Inizia la stagione per il gruppo Niguarda Allievi, con diverse novità, da amalgamare.
La giornata è molto calda, e la tenuta fisica sarà un problema per tutti.
Siamo reduci da una settimana di allenamento intenso, i meccanismi non sono ancora rodati, la partita di oggi serve appunto al Mister per fare le prove necessarie.
Il COB si rivela da subito un avversario ostico, quello che ci vuole per mettere in evidenza le cose nelle quali c’è maggiormente da crescere. La loro fisicità mette a nudo le nostre incertezze; il palleggio impreciso, ci manca l’intensità, e si vede!
Il primo tempo termina 1 – 3. Gol di Rainoni per noi.
Nel secondo tempo partiamo bene, e grazie ad una tripletta di Rainoni riportiamo la partita in careggiata sul 3 – 3.
Un evidente calo fisico, e l’alternarsi dei cambi deconcentrano la squadra; mogli gli errori commessi, e anche una certa dose di sfortuna, permettono al COB di infilarci per altre 3 volte, portando il risultato finale sul 3 – 6. La difesa deve ancora trovare la quadratura.
Possiamo solo fare i complimenti ai nostri avversari, noi dobbiamo rimetterci subito al lavoro, in settimana, per risolvere come squadra le cose che non hanno funzionato.

13 SETTEMBRE 2020 – AMICHEVOLE REAL CRESCENZAGO – NIGUARDA – 3-2
Giornata di caldo torrido, le due squadre, di comune accordo, optano per 3 tempi da 30 minuti.
Mancano Fino, Mecca, Baldassarre, gli altri tutti presenti.
Un’entrata in ritardo procura al 10mo il rigore per il RC, che ci porta sotto 1-0. Al 28mo è Signorelli a riportarci in parità con un buon movimento in area avversaria.
Nel secondo tempo il Mister effettua tutti i cambi a disposizione; veniamo infilati a causa di una palla persa al 58mo: 1-2. Nell’ultimo tempo un’errore difensivo porta la partita sul 3-1 per il RC. Ci pensa Persico con un’ottima punizione all’incrocio, a metà del terzo tempo, ad accorciare le distanze per il 3-2 finale.
Commenti finali: la squadra non sta girando ancora bene, diversi giocatori sono al di sotto delle loro possibilità. Se dobbiamo vedere un aspetto positivo, lo possiamo certamente ritrovare nei nuovi innesti, che bene si stanno comportando, pur con schemi e meccanismi nuovi, tutti da imparare.
Domenica prossima altra amichevole in casa, contro le Aquile Brianza, di Muggiò. Gli allenamenti riprendono in settimana con tre impegni, Lunedì, Mercoledì e Venerdì per le rifiniture. Speriamo di trovare piano piano la quadratura, il tempo per fortuna, c’è (il campionato inizia il 10 ottobre).

20 SETTEMBRE 2020 – Amichevole Niguarda 2004 – FC Muggiò – 6 – 0
La giornata è mite, continua la preparazione dei nostri 2004 verso l’inizio del campionato (11 ottobre). Il Mister Venerdì ha lavorato sugli schemi e sulle posizioni in campo, e continua il lavoro del preparatore atletico. Oggi si è notata una crescita della squadra. 3 tempi da 30 minuti

1 tempo. Partiamo con una formazione ancora una volta inedita, il Muggiò gioca molto alto in difesa, e cadiamo spesso in fuorigioco. Ci pensa Alberti al 10 del primo tempo a portare in vantaggio i nostri: 1-0. Al 15mo Valentino sul filo del fuorigioco ci porta sul 2-0. Un minuto dopo un contropiede veloce spalanca la porta a Signorelli che non sbaglia.
2 tempo. C’è spazio per quelli che si trovavano in panchina. Ancora Alberti al 15mo, e poi su una azione a destra di Scarpa che serve al centro, ci pensa Mecca a infilare la porta avversaria. Infine al 23mo Rainoni non sbaglia un tiro da fuori.
Al termine del secondo tempo il Muggiò, demotivato e con i giocatori contati, chiede di concludere la partita. Il Mister fa mettere le pettorine ai nostri, e in 10 contro 10
3 tempo che, per la cronaca, termina 0-0.
La vittoria fa morale, la crescita della squadra si è vista in alcuni tratti, anche se molta imprecisione è ancora presente, e il gioco è ancora poco fluido.
Domenica prossima, alle ore 10, al Campo Cucchi, incontriamo il Sesto 2012, per una prova sicuramente importante sulla nostra condizione in questo momento.

27 SETTEMBRE 2020 NIGUARDA – SESTO 2012 Allievi 2004 – Risultato 1 – 3

(Alberti al 18mo, poi il Sesto al 24mo, al 28mo del primo tempo e al 28mo del 3 tempo)
Giornata molto fresca ma limpida. Si gioca al Campo Cucchi.
Incontriamo una squadra forte, che l’anno scorso ci ha fatto male. È un ottimo test per vedere a che punto siamo.
La squadra parte bene, ci sono le geometrie di gioco e il possesso di palla è del Niguarda, che infatti passa in vantaggio con Alberti, e potrebbe anche raddoppiare.
Ma di fronte abbiamo una squadra organizzata, con la quale non si può abbassare la guardia. Prendiamo due gol in maniera un po’ ingenua.
Nel secondo tempo il mister fa alcuni cambi, il gioco è un po’ farragginoso, non riusciamo a concretizzare. Ma anche loro non fanno nulla per farci male. Nel terzo tempo, dopo un infortunio del centrocampista del Sesto 2012, da una punizione subiamo il terzo goal.
Le impressioni non sono tutte negative, ma quando non si segna, vincono gli altri. La squadra deve acquistare maggiore personalità e fiducia, a certi livelli non si può perdere la concentrazione, o peggio ancora non riuscire ad entrare in partita. Abbiamo bisogno che tutti siano al massimo, perchè gli avversari non concedono tregue, e approfittano delle nostre disattenzioni.
Abbiamo perso, ma non siamo stati inferiori al Sesto 2012, e con tutti al 100% possiamo rifarci.
Settimana prossima, concludiamo con una amichevole con il Niguarda Juniores, sempre al Cucchi. Arriveranno le comunicazioni.